Bassa Val Chisone e Val Germanasca

IL MEDIOEVO

Le Caseforti degli Auruç e della Gataudia (Perosa A.)


LE FORTIFICAZIONI ALLA MODERNA ('500-'600)

Il Fort Louis (Perrero)

Il Forte di S. Giovanni Evangelista e il Bec Dauphin (Perosa A.) 

Il Forte di Perosa


I
l fortino di San Benedetto (Porte) e Lâ Baricadda di Pramollo

I trinceramenti del Monte Castelletto (Pramollo)


LE OPERE “LEGGERE” TRA FINE ‘600 E FINE ‘700

Il "Castello" della Balziglia (Massello)

I trinceramenti del Colle Giulian (Prali), del Col Clapier e del Raccias (Perrero)


I trinceramenti sullo spartiacque Pinasca/Val Sangone e l
a ridotta della Turina (San Germano)

I trinceramenti delle Chialme e le ridotte intorno a Perosa


Il campo trincerato del Laz Arà e le sue ridotte (Pramollo/Perrero)


Il campo trincerato delle Sellette (Prali) e le altre ridotte della Val Germanasca di inizio '700


Ridotte, ricoveri e trinceramenti di fine '700 a Prali e nel vallone del Pis (Massello)



BATTERIE E CASERME DI FINE ‘800

Le batterie Monte Castello e Podurante (Perrero)

Baraccamenti a Rocca Bianca, Punta Midi (Perrero) e nel vallone del Pis (Massello)

Caserme e ricoveri nella zona Tredici Laghi – Conca Cialancia (Prali/Perrero) 


Lo spartiacque tra Val Germanasca e Val Pellice (Prali)

Il ricovero della Guardia Confinaria e il baraccone di Freibugio (Prali)


IL VALLO ALPINO

Il Caposaldo Bout du Col (Prali)


Nessun commento:

Posta un commento